Blumenberg e Ciacci a San Martino in Strada

Al campo sportivo di San Martino in Strada in programma tutti i giovedì dalle 21 spettacoli a ingresso libero. Questa sera sul palco Kikko Montefiori (uno dei due Montefiori Cocktail) ovvero Monsieur Blumenberg nel suo concerto con stand-up comedy dal titolo Tanamadana.

Seguirà il progetto Rockin’ oldies, una “derivazione” dei Goodfellas che prendono il nome di King Lion and the Braves. Infine una band locale, i Fight for Fun, dediti a un rock viscerale ed energico. Ritornano dopo il successo dell’anno scorso anche i Balabeat, un’altra formazione romagnola fatta di elementi rodati che suonano world music e afrobeat.


Tanamadana ha riunito due artisti come Alessandro Ciacci (talento emergente della stand-up italiana) e Monsieur Blumenberg. Comicità surreale, canzoni esilaranti, coinvolgimento del pubblico.

Kikko, com’è nata la collaborazione con Alessandro Ciacci?

«Ci siamo conosciuti 2 anni fa in una serata organizzata per puro divertimento, fra comici e musicisti e da quella sera è scattato “l’amore”, perché Alessandro Ciacci è un giovane attore di un incredibile talento, tant’è che io e mia moglie gli abbiamo chiesto di farci adottare da lui come suoi genitori!».

Qual è il suo ruolo all’interno del duo?

«Io sono l’addetto alla parte musicale, per cui ci alterniamo fra suoi monologhi e mie canzoni surreali o cover bizzarre».

Lei è il figlio del mitico Germano Montefiori, cosa ha ereditato da lui?

«La passione per la musica, il divertimento nel suonarla condita da un’ironia goliardica e godereccia».

Come definirebbe il vostro spettacolo ?

«Come direbbe il Ciacci, “una serata surreale e liberatoria”… dove un giovane talentuoso comico interagisce con un più “maturo” musicista ma sulla stessa folle e imprevedibile lunghezza d’onda».

Quali sono i vostri progetti estivi?

«A parte questo show che per la prima volta presenteremo a Forlì, il Ciacci sarà impegnatissimo con il suo Sblighesss tour e altri progetti che sforna ogni giorno. Io sarò in tour per tutta l’Italia (isole comprese) con i Montefiori Cocktail. Infatti abbiamo già molte richieste, perché la gente è affamata di musica dal vivo e noi cercheremo di accontentare tutti».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui