Blubai, una nuova app per crescere coi clienti

La tecnologia non è un fine. È un mezzo. Uno strumento a disposizione del capitale più importante di ogni azienda: le persone. E l’obiettivo della nuova App adottata da Blubai, distributore Food&Beverage leader in Emilia Romagna e Marche del settore HO.RE.CA. con sede a Cesenatico, è offrire a rete di vendita e clienti, uno strumento che rende più semplice, veloce, sicura e gestibile, scelta e ordine di un prodotto. Al posto di estenuanti letture cataloghi, navigazioni e ricerche on line, messaggi e mail ad amministrazione e settore consegne, un Tap sul telefonino e in tempo reale si entra nella propria gestione degli ordini, si ricevono aggiornamenti costanti, in tempo reale, su tutta l’offerta disponibile, si effettuano ordini in autonomia e si controlla h24 il loro stato di lavorazione e consegna. Dati sempre condivisi in tempo reale con l’agente e l’amministrazione Blubai.

Tutto ciò diventa risparmio di tempo, impegno ed energia. Consente a Blubai di offrire ancora di più il valore aggiunto che caratterizza da sempre la sua attività: la consulenza al cliente, la capacità di accompagnarlo nell’innovazione costante del suo modello di offerta Food&Beverage.

«Cambiamento e apertura al nuovo sono da 40 anni elementi costitutivi del DNA Blubai. Già negli anni ’60 abbiamo introdotto la gestione informatica dell’impresa con i primi macchinari a schede. Da allora abbiamo sempre utilizzato innovativi strumenti tecnologici e selezionato e offerto i nuovi prodotti in arrivo sul mercato» spiega Franco Boschetti presidente Blubai. La App consentirà allargamento della rete commerciale, formata oggi da circa 35 agenti, pone le basi per una nuova crescita in termini di fatturato, espansione sul marcato e allagamento della base produttiva Blubai.

L’introduzione della App è l’ultimo passo di un precorso d’innovazione avviato già nel 2019. Inevitabilmente rallentato da emergenza sanitaria e chiusure, ad altissimo impatto per ristorazione e ospitalità, e arrivato oggi alla sua ultima tappa. «Sono cambiati modelli e offerta del settore. La pandemia ha reso ancora più veloce e non rinviabile un cambiamento che era necessario già un anno e mezzo fa. La App è una delle nostre risposte a questo bisogno»- sottolinea Fabio Fortuna responsabile marketing e comunicazione Blubai

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui