FORLÌ. Il processo di riqualificazione e di rilancio del Mercato delle Erbe in piazza Cavour prosegue. Infatti, dopo svariati anni, sono stati affidati i quattro locali non utilizzati e collocati subito all’ingresso dello storico edificio. Proprio in questi spazi, a breve, troveranno una nuova postazione “I Giardini Orselli”, il birrificio “Mazapegul” di Civitella e il “College Sushi” che avrà a disposizione ben due dei quattro negozi disponibili.
«Valorizzare il mercato coperto era uno degli obiettivi che mi ero prefissata, l’assegnazione di questi quattro spazi sfitti va proprio in questa direzione – spiega l’assessora al centro storico, Andrea Cintorino -. Tra i criteri di valutazione tenuti in considerazione dalla commissione esaminatrice ci sono stati quello del “km0”, ovvero che si trattasse di attività e produttori della zona, il tipo di prodotti. Inoltre si è dato spazio anche a chi aveva presentato una proposta di take away e allo stesso tempo di somministrazione. Oltre a questo si sono prese in considerazione, come previsto da bando, le candidature che ci hanno sottoposto anche altri tipi di attività, siano eventi o laboratori di cucina».

I beneficiari, infatti, sono stati scelti attraverso un bando, al quale hanno presentato la candidatura otto attività del territorio. Di questi in quattro si sono aggiudicati gli spazi, in concessione per 9 anni, e ad affitti calmierati. Nel caso dei “Giardini Orselli” il canone mensile ammonta a 431, 90 euro, il birrificio “Mazapegul” dovrà sostenere una spesa di 700 euro mentre il “College Sushi” avendo a disposizione due locali dovranno corrispondere 244 euro per un negozio e 265 per l’altro.
«Sono partite le procedure contrattualistiche, dopo di che i quattro gestori provvederanno a loro spese a rimettere a nuovo questi spazi che da anni sono oramai vuoti – conclude Cintorino -. Trattandosi di attività che hanno tra le peculiarità la somministrazione di bevande e alimenti avranno la possibilità anche di predisporre una zona davanti al negozio con tavoli e sedie. I lavori di rimessa a nuovo dei locali dovrebbe partire a breve, speriamo di poterli vedere inaugurare già in primavera se non addirittura prima».

Argomenti:

Forlì

mercato coperto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *