Il campione di ciclismo Marco Pantani oggi avrebbe compiuto 51 anni. Ci sarà un regalo prezioso consegnato al museo dedicato al Pirata vicino alla stazione ferroviaria, ma quest’anno si dovrà ufficialmente fare senza la tradizionale festa in suo onore in piazza Marconi.

A inizio dicembre era andata all’asta diversa memorabilia appartenuta al grimpeur che veniva dalla riviera. Il pezzo più pregiato era una bicicletta usata da Pantani nella sua ultima partecipazione al Tour de France nel 2000. E oggi chi l’ha acquistata mantiene la promessa di consegnarla al Museo Pantani, gestito dalla famiglia del campione. Davide Cassani questa mattina la darà a mamma Tonina. Il commissario tecnico della Nazionale di ciclismo aveva infatti organizzato una cordata insieme a degli amici, denominata DC’s friends dalle sue iniziali. E l’asta organizzata da Bolaffi era stata piuttosto accesa: la bici del Tour era stata aggiudicata a 66mila euro.

A causa delle prescrizioni derivanti dal Covid e dal combinato di divieto di assembramenti e coprifuoco alle 22 salta quest’anno, per la prima volta, il ritrovo di amici e tifosi del Pirata, solitamente alla presenza dei suoi genitori. L’appuntamento saltato sarebbe stato questa sera in piazza Marconi.

Argomenti:

ciclismo

compleanno

pirata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *