“Beyond the comedy”, a Imola un percorso tra le installazioni di Quadrio

 Camminare in mezzo all’arte. I Musei Civici di Imola presentano il progetto espositivo Beyond the Comedy, un percorso cittadino di arte contemporanea che vede protagoniste le installazioni grafiche dell’artista palermitano Lanfranco Quadrio, una vera e propria “trilogia” ispirata alle cantiche della Commedia dantesca che coinvolgerà il Museo di San Domenico, la Rocca Sforzesca e Palazzo Tozzoni.

Il percorso espositivo, curato da Diego Galizzi, direttore dei musei civici imolesi con la collaborazione di Paolo Cova, storico dell’arte e divulgatore culturale, sarà aperto al pubblico dal 18 dicembre 2021 al 27 febbraio 2022. L’evento inaugurale si terrà sabato 18 dicembre alle 16 nel salone d’onore di Palazzo Tozzoni (Via Garibaldi 18), con interventi del Sindaco di Imola Marco Panieri, dell’assessore alla Cultura Giacomo Gambi oltre che del curatore Diego Galizzi, di Paolo Cova e dell’artista Lanfranco Quadrio. Seguirà un momento musicale curato da Emilia Romagna Concerti con Martino Combo al violino ed Elia Portarena alla chitarra. Posti limitati con prenotazione obbligatoria con l’app “Io Prenoto” almeno un giorno prima o telefonando 0542 602609.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui