Bertinoro, l’assessore regionale Corsini assicura: “La rotatoria della Panighina si farà”

“Rassicuro subito tutti: la Regione manterrà l’impegno preso, e quindi la nuova rotatoria della Panighina si farà. Perché non è inserito nel Prit 2025? Semplice, perché il piano regionale si occupa di altro. Cosa che un consigliere regionale dovrebbe sapere”.

Così l’assessore regionale a Infrastrutture e Trasporti, Andrea Corsini risponde ad alcune considerazioni diffuse da parte di esponenti di opposizione in Assemblea legislativa in merito all’assenza nel Piano regionale integrato dei trasporti – Prit 2025 – del progetto di rotonda che sarà realizzata all’incrocio tra le vie Emilia, Consolare e la Cesena-Bertinoro, all’altezza della località Panighina, nel comune di Bertinoro.

“La cosa- spiega Corsini- è, o dovrebbe essere, molto semplice: la rotonda non è presente nel Prit perché il Piano non può e non deve fare l’elenco di tutti gli interventi previsti sui territori. Si occupa invece delle nuove infrastrutture, della grande rete viaria, del trasporto pubblico locale su ferro e gomma, delle strategie sulla logistica delle merci e di tanto altro ancora. Indica l’impegno a interventi puntuali di messa in sicurezza e ammodernamento della rete viaria nazionale e regionale”.

“Quindi nessun allarmismo fuori posto-conclude l’assessore- perché come sempre siamo abituati a fare anche in questo caso manterremo gli impegni che abbiamo preso con i cittadini di Bertinoro”

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui