Bertinoro, Il Movimento 5 stelle ai cittadini: “Fatevi avanti”

Mentre a seguito dell’ennesima riunione del Centrosinistra arriva un’altra fumata nera per la figura da candidare alle elezioni, a Bertinoro i pentastellati cercano cittadini che abbiano voglia di “spendersi” per il Comune. «L’intento è quello di dare voce alla gente volenterosa e politicamente disponibile a mettersi in gioco secondo la filosofia del nuovo Movimento 5 Stelle – spiega in una nota Salvatore Pulizzi, esponente del movimento – .Tutti i simpatizzanti e i cittadini che non si sentono rappresentati dalle forze politiche tradizionali e che hanno voglia e desiderio di fare un’azione politica nuova per Bertinoro possono rendersi disponibili (il contatto è bertinoro5stelle@gmail.com)». «L’invito è rivolto a tutti, – continua il pentastellato – anche alle persone dei comuni limitrofi che con la terrazza più bella d’Italia hanno la volontà di impegnarsi politicamente per rendere la città di Bertinoro un’amministrazione di eccellenza turistica, agroalimentare e tecnologica».

Nel frattempo il Centrosinistra medita e proseguono fitti gli incontri per decidere sulla imminente campagna elettorale. Ormai è certo solo che il sindaco uscente Gabriele Fratto non verrà ricandidato dal Pd e lo stesso primo cittadino non correrà in solitaria con una lista civica tutta sua. Una prima riunione dei dem insieme a Psi, Europa Verde, Azione, èViva e Articolo Uno, c’è stata lunedì scorso. Ancora una volta il Pd avrebbe fatto agli alleati il nome dell’attuale vicesindaco Mirko Capuano, decisione che come noto non scalda il cuore né ai Verdi, né a èViva, a seguito della vicenda dell’area commerciale di Santa Maria Nuova. Il Centrosinistra si era preso altre 48 ore per decidere o eventualmente per cercare un candidato alternativo. Un ulteriore incontro mercoledì sera c’è stato, ma un nome nuovo non è uscito, forse perché non c’è e i dem continuano a spendere solo quello quello del vicesindaco sul quale èViva e i Verdi continuano a mettere il proprio veto.

Ad ogni modo sono giorni caldi e il gruppo del centrosinistra dovrebbe riaggiornarsi proprio oggi nella speranza che sia l’ultimo rinvio perché il tempo stringe, visto che il termine ultimo per presentare le liste è il 3 settembre.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui