Bertinoro. Cimitero senz’acqua: visite ai defunti con taniche da casa

La siccità ha lasciato senz’acqua il cimitero della Madonna del lago. Da giorni i cittadini che vi si recano in visita ai propri cari defunti sono obbligati a portarsi da casa bottiglie e taniche piene d’acqua per innaffiare fiori e piante che diversamente, complice il persistere di temperature estive, finirebbero facilmente per seccarsi. Una situazione che ha creato disagi tra i residenti per la quale si è attivata l’amministrazione comunale, attraverso i propri tecnici, che stanno vagliando diverse ipotesi per risolvere il più velocemente possibile la situazione.

L’articolo completo sul Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui