Bertinoro, dubbi verso le elezioni

Sono giorni caldi in vista della tornata elettorale che attende il Colle in autunno. Ormai il centrosinistra è a un giro di boa dal scegliere il proprio candidato, anche se pare possibile e sempre più vicino una seconda corsa del sindaco uscente, Gabriele Fratto. Il Partito democratico ancora, però, non si è espresso ufficialmente e nel centrosinistra sono ancora in corso lunghe consultazioni. «Stiamo terminando le verifiche del caso insieme alle altre forze politiche e a giorni chiuderemo il cerchio – dice chiaramente Filippo Scogli del Pd di Bertinoro -. Vogliamo arrivare ad una valutazione finale che sia il più obiettiva possibile, il territorio è composto da varie anime e inoltre bisogna tenere conto di cosa chiede l’elettorato. In realtà, come partiti abbiamo iniziato il percorso l’autunno scorso, poi la pandemia ha rallentato i lavori». Tiene i riflettori puntati sulle dinamiche del Colle anche il segretario territoriale del Pd, Daniele Valbonesi che afferma ermetico: «Seguo la vicenda dall’inizio, sono ancora in corso confronti con le altre forze politiche. Al termine, e sarà questione di giorni, le componenti locali prenderanno una decisione». Anche il centrodestra gioca a carte coperte, probabilmente per il fatto che sono in attesa di capire le mosse degli avversari.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui