Bellaria, un’altra auto gli segnala con gli abbaglianti che c’è la Polizia: fa inversione a “u” e viene beccato

Nel corso degli ultimi giorni, la Polizia Locale di Bellaria Igea Marina ha condotto una serie di attività nell’ambito del controllo del territorio.

Una persona è stata denunciata per furto all’interno di un esercizio commerciale del centro di Bellaria. Un uomo che, dopo aver sottratto della merce, si era allontanato, prima di essere comunque identificato e denunciato dagli agenti. Denunciata poi una seconda persona per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. La stessa persona, dopo aver eseguito il pre-test, si è rifiutata di essere sottoposta a ulteriori accertamenti in struttura ospedaliera: patente ritirata e veicolo di proprietà sottoposto a sequestro ai fini della confisca.

Tradito dagli abbaglianti

Proseguono inoltre i controlli che, a rotazione, interessano le maggiori arterie stradali, finalizzati anche alla prevenzione e al contenimento della velocità dei veicoli. L’attività si svolge con doppia pattuglia posta in entrambi i sensi di marcia ed ha prodotto, solo negli ultimi venti giorni, circa trenta verbali elevati per violazione dell’art.153, ossia per uso improprio di luci abbaglianti, atto a segnalare la presenza degli agenti agli altri automobilisti. Violazione che comporta una sanzione di 42 euro e la decurtazione di un punto sulla patente di guida. Questa cattiva abitudine, che rischia di essere dannosa e depotenziare l’efficacia del presidio delle forze dell’ordine, si collega all’episodio della terza persona denunciata gli scorsi giorni per violazione di obbligo di dimora. Un individuo rintracciato sul territorio comunale di Bellaria Igea Marina, pur avendo per l’appunto l’obbligo di non allontanarsi dalla vicina provincia di Forlì-Cesena. A far insospettire gli agenti, al punto di seguirla e coglierla in flagranza, proprio l’inversione di marcia eseguita dalla persona a seguito della segnalazione, con uso improprio dei fanali, avuta da un-auto proveniente dalla direzione opposta.

L’Assessore alla Sicurezza Cristiano Mauri esprime “soddisfazione e un ringraziamento per l’operato di questi giorni da parte del corpo di Polizia Locale, che si prepara a garantire sicurezza e tranquillità anche in occasione delle prossime festività di fine anno.”

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui