Bellaria, le letterine dei bambini per gli anziani della Cra

Lettere e disegni dei bimbi della parrocchia per i nonni della casa di riposo confinante. La chiesa di Bordonchio a Igea Marina sorge a pochi passi dalla Meridiana 2, la struttura per anziani, gestita dalla cooperativa il Cigno. Con la Pasqua imminente il gruppo del catechismo tradizionale e quello di Acr hanno escogitato dunque un modo originale per fare gli auguri ai vicini. In particolare, come spiega Stefania Geri, catechista e mamma, a cimentarsi con carta e penna sono stati i ragazzi di seconda media, mentre i bimbi della primaria si sono sbizzarriti con disegni, coinvolgendo i fratelli minori. Missione “adotta un nonno” riuscita in pieno, quindi. Anche se si riconosce che «non è facile mettersi subito in gioco». Ma alla fine collage e missive arrotolate con nastri sono finite nel cesto, ai piedi della statua della Madonna. Alla consegna ha provveduto due giorni fa il parroco don Enzo Gobbi, con Stefania e Celeste Orlando, la fotografa che ha ideato l’iniziativa, grazie alla complicità dei responsabili della Cra.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui