Bellaria accoglie gli alpini e li porta a scuola

Anche la cttà di Bellaria Igea Marina ospita iniziative legate alla 93esima Adunata nazionale degli Alpini, la manifestazione che inizia oggi nella Riviera di Rimini e che rapprersenta l’evento più importante della vita associativa dell’A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini). L’Amministrazione Comunale dà il suo benvenuto alle “penne nere” in nome dei valori che uniscono gli Alpini quali amicizia, identità, senso del dovere e solidarietà, con una serie di eventi sul territorio.
Questa mattina un gruppo di Alpini di Lallio (BG), insieme al sindaco Filippo Giorgetti, ha incontrato alcuni ragazzi delle scuole di Bellaria Igea Marina con lo scopo di far conoscere la storia del Corpo, le tradizioni e la cultura alpina. Gli alunni, incuriositi, hanno ascoltato le testimonianze del significato di essere alpino: un’essenza che poggia su valori come l’amore di Patria, il rispetto delle istituzioni, lo spirito di servizio, la solidarietà e la capacità di sacrificio, sviluppati e mantenuti vivi ed intatti in una storia associativa che nel 2022 raggiunge il traguardo del 103° anno di vita.
Sabato 7 maggio, alle 11, in piazzetta Fellini, davanti alla biblioteca Comunale Panzini, in presenza delle Autorità cittadine, del Gruppo Alpini di Gironico (CO) e del Gruppo Alpini di Castelgomberto (VI), avverrà la deposizione di una corona al monumento dei Caduti di tutte le guerre: un momento di alto valore simbolico per ricordare il costante impegno manifestato dalle penne nere in momenti cruciali della vita della comunità.

Sempre sabato, presso la Parrocchia del Sacro Cuore di Bellaria, piazza Don Minzoni, doppio concerto: alle 21 l’esibizione della Banda Alpina “Ramera” di Ponteranica (BG) dell’Associazione Bergamasca Bande Musciali, che fa parte del gruppo delle sette fanfare alpine dell’A.N.A. di Bergamo. A seguire, alle 22, concerto della Fanfara Storica Sezione di Vicenza “Monte Pasubio”. Altro appuntamento di sabato con la musica, alle 21, presso il Teatro degli Amici di Bordonchio, risuoneranno i cori polifonici di montagna dei tre cori alpini di Catinaccio, Stella alpina e Abbiategrasso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui