Beach Volley, le speranze tricolori targate Orbite Ravenna

C’è una nuova società sportiva nel panorama ravennate. Si tratta della Orbite Asd, un sodalizio costituito nel luglio scorso che si muove su due fronti: quello più strettamente agonistico e uno più legato alla tecnologia e all’innovazione. Nel primo ambito, si muovono due coppie di beachers formate da Lorenzo Monti e Marco Zoli e da Michele Gardini e Luca Poletti, provenienti in prestito dal Porto Robur Costa 2030 e sponsorizzate da O.R.I. di Annamaria Altini, che si apprestano a iniziare il campionato nazionale Under 20 maschile di beach volley per società, al via domenica 7 febbraio da Roma all’Empire Sport Resort. Il campionato si articola in diverse tappe di qualificazione per accedere alla finale in calendario a maggio. Tra le tappe c’è anche quella di Ravenna: domenica 21 febbraio, i più promettenti e talentuosi beachers italiani si daranno appuntamento al Darsena Pop Up. Ma Orbite si propone all’attenzione anche come organizzatore di tornei di beach volley e camp estivi di alta specializzazione sui ruoli della pallavolo maschile e femminile avendo inserito nella sua ‘mission’ la promozione della pallavolo e del beach volley sul territorio.

“Non appena i protocolli lo consentiranno, faremo partire le attività di reclutamento giovanile – chiarisce il direttore generale Francesco Guarnieri – proponendo un articolato progetto finalizzato alla promozione del gioco della pallavolo diffondendo la cultura del benessere fisico attraverso la pratica sportiva, senza tralasciare l’eco-sostenibilità sensibilizzando al tema della salvaguardia dell’ambiente”.

Nell’ambito della tecnologia e dell’innovazione, Orbite si è già messa in mostra per i suoi servizi inerenti le statistiche come lo sviluppo di software per lo scouting, il servizio ‘Scout su richiesta’ che ha trovato interesse nel campionato di serie B, servizi di analisi avanzate e personalizzate o ancora montaggi video su richiesta, studio degli avversari e analisi delle squadre. “Il tutto per allargare il bacino di utenza del nostro volley – aggiunge Guarnieri – puntando sulle competenze e sulle professionalità dei suoi esponenti”. Orbite, infatti, è stata fondata da Patrick Bandini, Matteo Bologna (entrambi nello staff tecnico della Consar Ravenna), Francesco Guarnieri (assistant coach della Consar fino alla stagione scorsa e in questa annata nello staff della Callipo Vibo), Lorenzo Grottoli e Luca Poletti (entrambi atleti della Consar Ravenna) e da Gian Luca Rava che la carica di presidente.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui