Beach Volley Enrico Rossi cambia partner: giocherà con Daniele Lupo

Enrico Rossi e Daniele Lupo: la nuova coppia che rappresenterà l’Italia in giro per il mondo è questa, al termine di un percorso tortuoso e probabilmente anche doloroso perché si sta per chiudere una pagina molto importante della carriera del beacher cesenate Enrico Rossi.

I due tornei di Dubai dovrebbero essere stati gli ultimi della storia (almeno attuale) della coppia Rossi-Carambula. Nei giorni scorsi al giocatore di muro romagnolo è arrivata la proposta di Daniele Lupo per un progetto da condividere in vista della qualificazione olimpica per Parigi 2024 e rifiutare, quando si prospetta la presenza a fianco della medaglia d’argento olimpica e tre volte campione d’Europa, è molto difficile.

Ancora tutto da scrivere il futuro di questa coppia che, con ogni probabilità, sarà allenata da due monumenti del beach volley italiano come Dionisio Lequaglie e Fosco Cicola e farà base a Roma, sempre al di fuori del progetto federale che a questo punto proseguirà con due coppie di stanza a Pescara, Nicolai-Cottafava e Windisch-Dal Corso.

La curiosità riguarda i due ex compagni di Rossi e Lupo, Ranghieri e Carambula che hanno disputato assieme le Olimpiadi di Rio de Janeiro prima di lasciarsi non senza qualche strascico polemico e ora hanno sotterrato l’ascia di guerra e sono pronti ad affrontare il cammino della qualificazione olimpica assieme con Carambula che è un vero esperto in rimonta per rientrare nel ranking utile per disputare i Giochi Olimpici.

Ancora nulla è ufficiale ma non è escluso che il loro allenatore sia il cesenate Gianluca Casadei.

Il primo impegno di Rossi-Lupo è programmato per la settimana dal 17 al 20 novembre con il Challenge del Mar Rosso in Egitto e poi la coppia azzurra si trasferirà in Australia dove parteciperà all’ultimo Challenge della stagione a Torquay dal 23 al 27 novembre.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui