Beach Tennis, Pura Vida Riccione in grande evidenza / GALLERY

RICCIONE. La serie dei campionati indoor di beach tennis, prima gli assoluti, poi i regionali, infine gli Over nazionali, hanno riservato grandi soddisfazioni per il Pura Vida di Riccione. L’ultima in ordine di tempo è arrivata dai campionati italiani Over andati in scena nell’ultimo weekend al Dock Sport Village di Ferrara. Nel maschile Over 40 hanno trionfato due portacolori della società riccionese, Marco Longhini e Valerio Angelini, che sono riusciti a battere al tie-break decisivo della finale Simone Pardini e Maurizio Di Cori: 6-4, 2-6, 10-4 lo score. Longhini e Angelini, in semifinale, avevano superato anche le teste di serie numero 1, Alessio Chiodoni e Marco Montanari, forse la coppia più rodata del circuito. Gli stessi Longhini ed Angelini hanno conquistato il bronzo nel tabellone Over 45.
“Sono due ragazzi straordinari provenienti dal mondo amatoriale – dicono i tecnici Max Sforza ed Emanuela Donati – che da qualche anno si sono buttati nell’agonismo dimostrando grandi doti e qualità anche ad alto livello. Questo è uno straordinario traguardo conquistato dalla nostra società sia dal punto sportivo che umano.”
Campionati regionali assoluti open
In scena a Riccione nel weekend precedente alla Beach Arena i campionati regionali Open assoluti. Anche in questo caso ottime prestazioni del team Pura Vida.
Nel doppio femminile secondo posto per Valentina Pecci (Pura Vida) e Gaia Albini, terzo posto per Camilla Spadoni e Giorgia Cancellieri. Nel doppio misto prima classificata Valentina Pecci, portacolori del Pura Vida, con Federico Paganelli, terzo posto per Camilla Spadoni ed Edoardo Ponti, quarti per Linda Silvestri ed Alberto Gorini, Giorgia Cancellieri e Mirco Mancini. Nel doppio maschile secondo posto per Edoardo Ponti, atleta del Pura Vida con Alessandro Signorini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui