Beach tennis, la festa del Pura Vida Riccione / GALLERY

RICCIONE. Si è conclusa martedi sera, nella bella cornice del Frontemare di Miramare, la lunga e fortunata stagione 2021 del Pura Vida di Riccione che ha celebrato la festa sociale. Una serata di festa ed allegria, caratterizzata dalle premiazioni e dai riconoscimenti per atleti e supporters effettuati da Max Sforza ed Emanuela Donati, gli ideatori, registi ed operatori di un progetto sportivo a 360 gradi che sta riscuotendo sempre più successi, partendo dal beach tennis, il core business dell’associazione sportiva, fino al padel passando per altri sport come nuoto pallavolo e ciclismo.
Martedì sera le premiazioni, effettuate non a ranghi completi per alcune defezioni dovute a motivi di quarantene, studio e lavoro, ma sempre ben partecipate. In rappresentanza degli Under 10: Lorenzo Gamberini e Kevin Mastrangelo. Presenti alla serata per gli Under 16: Michael Cappati, Simone Bergnesi ed Andrea Di Noia. Ben assortito anche il gruppo dei corsisti (adulti amatori) rappresentato da Michela Venturini, Andrea Sanchini e Fernanda Almada. Per l’Academy di beach i riconoscimenti sono andati alle new entry Valerio Angelini, Marco Longhini, Camilla Spadoni e Laura Bianchini. Per i veterani, grandi riconoscimenti per il raggiungimento della serie B, titoli italiani e mondiali: Valentina Pecci, Giorgia Cancellieri, Linda Silvestri, Alberto Gorini, Linda Fantini (atleta dell’anno), Elia Palmieri, gradito ritorno in squadra ed un ringraziamento speciale all’istruttore Federico Galeazzi.
Giorni speciali di premiazioni anche sabato scorso per Giorgia Cancellieri premiata a Bologna dal Comitato Regionale Fit, per i rilevanti risultati ottenuti nel corso del 2021, in particolare per aver vinto il titolo di doppio Under 18.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui