Come era prevedibile, la sconfitta di Mantova ha lasciato un ulteriore strascico in casa Unieuro. La società forlivese è stata multata di 1.000 euro per i cori dei suoi tifosi contro l’ex Kenny Lawson, trascinatore della Pompea nella vittoria contro i biancorossi di coach Dell’Agnello.

Argomenti:

basket

Kenny Lawson

Pompea Mantova

Unieuro Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *