RIMINI – La notizia era nell’aria, pochi minuti fa è arrivata l’ufficialità. Il basket riminese torna unito e compatto. Nella conferenza stampa organizzata nell’inusuale ma accogliente sala grande del palasport Flaminio, mai come adesso la casa della pallacanestro cittadina, alla presenza dei vertici di Rinascita Basket Rimini e Luciano Capicchioni, patron del Basket Rimini, i dirigenti Rbr hanno annunciato l’acquisizione del titolo sportivo del Basket Rimini 1947. Un ulteriore passo avanti verso il consolidamento della realtà Rbr che a questo punto può puntare senza mezzi termini alla scalata verso la A2.

Argomenti:

basket A2

Basket b

rbr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *