Finisce 50-74 per Forlì la prima amichevole pre-stagionale tra la Rekico e l’Unieuro. Una gara caratterizzata dalla partenza sprint dei biancorossi forlivesi, che nel primo quarto blindano l’area concedendo Faenza un canestro dal campo nei primi 10′, andando alla prima sirena sul 4-19. Un vantaggio che l’Unieuro gestisce fino al +20 dell’intervallo (22-42) giocando in scioltezza. Ottime le prove nel primo tempo di Klaudio Ndoja (già in doppia cifra a metà del secondo periodo) e del play statunitense Mo Watson, brillante in attacco e nelle letture per i compagni. Faenza, tolto il tappo al canestro, nella ripresa cresce sensibilmente per qualità e intensità e imbriglia la manovra di una Forlì che cala alla distanza sul piano fisico. Per i manfredi molto positiva la prova del pivot Klyuchnyk, con la Rekico che si toglie il lusso di vincere l’ultima frazione 19-18.

Argomenti:

Basket A2 girone est

Basket Serie B

Rekico Faenza

Unieuro Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *