Basket, la doppia vitamina K dell’Unieuro. Forlì ingaggia Kaspar Kitsing

FORLI’. Kaspar Kitsing è un nuovo giocatore dell’Unieuro Forlì. A ufficializzare l’accordo è la stessa Pallacanestro Forlì 2.015 che in un comunicato ha annunciato di avere raggiunto un accordo col giocatore, classe 2001, che andrà a rinforzare il roster biancorosso.

“Nato in Estonia – si legge nella nota -, Kaspar arriva dall’Aquila Basket Trento, squadra con la quale ha disputato tutta la trafila del settore giovanile ed è entrato anche nel giro della serie A. L’ottima stagione con l’Under18E è culminata con la vittoria nel 2019 della Next Gen Cup, nella quale è stato anche premiato come miglior assistman della competizione. “KK” è una guardia che ha nel passaggio una delle sue doti migliori, ma può essere utilizzato (per caratteristiche fisiche e tecniche) in tutti i ruoli di esterno, dal playmaker all’ala piccola”.

“Abbiamo preso un giocatore di grande qualità e crediamo tanto in lui” ha dichiarato il gm Renato Pasquali, che ha aggiunto: “dovrà lavorare sodo fin da subito, ma sono convinto che il percorso che lo porterà ad essere importante per i nuovi compagni sarà molto veloce”.

Anche coach Sandro Dell’Agnello è pronto a puntare su di lui: “È un ragazzo di grande talento, che ha fatto tutta la trafila delle giovanili ad alto livello in Italia. Penso ci potrà dare una grossa mano, e sono convinto che abbia davanti a sé un futuro roseo con la maglia della Pallacanestro Forlì 2.015”.

Il neo acquisto verrà aggregato alla prima squadra dopo gli impegni con le nazionali giovanili estoni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui