Basket, offese razziste: campo squalificato all’Unieuro

Basket, offese razziste: campo squalificato all'Unieuro

La vittoria contro Udine al termine di una gara entusiasmante ha avuto una appendice sgradevole per l’Unieuro Forlì. La società biancorossa si è vista squalificare il campo per un turno “per manifestazioni ispirate ad odio e discriminazione razziale e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire”. Non è dato sapere a quale episodio specifico della gara si riferisca il provvedimento legato a discriminazione razziale (forse una schiacciata di Beverly), anche se resta ovviamente il peso di una sanzione per comportamenti riprovevoli. La società forlivese pagherà una ammenda di 10.000 euro per convertire la squalifica in sanzione pecuniaria.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *