Basket, da Imola agli Usa: la “missione” di Prato

Basket, da Imola agli Usa: la "missione" di Prato

Il team manager della Naturelle Imola Patricio Prato si recherà a Las Vegas per assistere alla MGM Resorts NBA G-League 2019 in qualità di osservatore. Il team manager biancorosso lascerà l’Italia martedì 17 e farà ritorno il 24 dicembre, motivo per cui non sarà presente alla partita contro Montegranaro del 22 a Porto San Giorgio. Patricio avrà la possibilità di vedere da vicino moltissimi giocatori statunitensi che si metteranno in mostra in questa intensa rassegna di basket. Chiaramente, lo scopo è di raccogliere informazioni interessanti e utili in vista del prossimo mercato estivo. “Siamo entusiasti di avere un dirigente come Patricio nel nostro management – spiega il Dirigente responsabile dell’Andrea Costa, Alex Petrilli – che, grazie alla sua esperienza da giocatore, ha delle capacità uniche a livello tecnico, e siamo convinti che possa fare un ottimo lavoro in qualità di osservatore. Da un punto di vista professionale, inoltre, questa esperienza lo arricchirà e gli permetterà di entrare in contatto con tanti addetti ai lavori di ogni nazionalità, creando delle interazioni importanti a livello personale e, perché no, anche in vista del prossimo mercato estivo”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *