Nella prima partita ufficiale dopo sette mesi di astinenza sono le due formazioni padroni di casa a conquistare il successo, mettendo subito la loro importante candidatura al passaggio del turno. Due partite già molto intense visto il momento della stagione che si sono decise solo nel finale. La SuperCoppa tornerà domenica prossima alle 18.00 prossima con Cesena-Faenza, a Cervia, e Rimini-Imola.

Andrea Costa Imola – Tigers Cesena 82 – 74 (18-19; 46-35; 60-59)
Imola:
Zanetti 2, Sgorbati 13, Fazzi 2, Errera 4, Fultz 3, Banchi 18, Morara 4, Corcelli, Quaglia 18, Preti 11, Alberti 5, Toffali 2. All.: Paolo Moretti. Ass.: Zappi
Cesena: Battisti 15, Borsato 8, Dagnello, Dell’Agnello 7, Marini 6, Trapani 6, Terenzi 22, Chiappelli 3, Alessandrini 7, Tedeschi. All.: Giampaolo Di Lorenzo. Ass.: Michele Belletti

Rekiko Faenza-Rivierabanca Rimini 75-73 (17-22, 37-41, 59-54)
Faenza: Filippini 16 (6/10, 1/3), Testa 15 (4/6, 2/7), Rubbini 15 (4/5, 1/3), Ballabio 11 (2/3, 1/4), Anumba 10 (1/4, 2/7), Iattoni 8 (1/1, 2/6), Solaroli (0/1, 0/1), Ly-Lee (0/2), Calabrese (0/2 da tre), Marabini NE, Petrucci NE. All. Serra, Belosi, Tasso.
Rimini: Bedetti 22 (7/8, 2/4), Crow  13 (2/4, 2/9), Simoncelli 12 (0/2, 4/7), Rivali 10 (3/4, 0/2), Rinaldi 7 (2/4, 1/2), Broglia 7 (2/5, 0/2), Ambrosin 2 (1/2), Rossi, Mladenov (0/3, 0/1), Alviti NE, Moffa NE, Riva NE. All. Bernardi, Brugè, Middleton.

Argomenti:

Basket B Supercoppa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *