RIMINI, 1 OTTOBRE 2020 – Secondo impegno non ufficiale casalingo in soli cinque giorni per la rinnovata truppa di Agnoletti, alla ricerca del miglior amalgama in vista degli appuntamenti ufficiali. Assenti illustri, Rombaldoni e Begic, influiscono relativamente sull’economia di un confronto produttivo per entrambi gli allenatori ed a lunghi tratti molto piacevole. I galletti devono fare i conti con l’estrema fisicità dei gialloneri (che alla fine vincono 98-86) ma in attacco la buona mira della coppia Nucci – Piazza mette a dura prova i meccanismi difensivi degli avversari, soprattutto negli ultimi due parziali. D’altronde la Virtus di Percan, anche col recupero del suo principale terminale, loderà per il vertice in C Gold mentre i Baskérs faranno il loro debutto esterno in C Silver (girone B) sulle tavole del PalaRuggi rendendo visita alla quotata Grifo Imola (sabato 24/10 ore 18.30).

BASKERS: Nervegna 6, Godoli, Nucci 22, Servadei 5, Foiera 18; Piazza 22, Cristofani 7, Gorini 2, Flan 4, Gaspari, Bessan. All.: Agnoletti.
VIRTUS: Barattini 14, Salsini 19, Percan 25, Ramilli 17, Locci 7; Murati 5, Aglio 11, Piani
Gentile, Savino, Dalpozzo n.e. All.: Regazzi.

PARZIALI: 17-23, 20-25, 16-19, 33-31

Argomenti:

Basket C gold

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *