Le realtà sportive del territorio si adeguano alle norme anti-Covid. La Virtus Spes Vis Imola ha comunicato che, in vista dell’avvio della stagione agonistica 2020/2021, verranno adottate le misure urgenti di contenimento del contagio previste dal D.P.C.M. in vigore dal 13 ottobre 2020, all’interno del Palazzo dello Sport “Amedeo Ruggi” di Imola, in occasione delle gare interne della Intech. Le gare della serie C Gold di basket rientrano tra gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti dal Comitato olimpico nazionale italiano e dalla Federazione di basket. E’, dunque, consentita la presenza di pubblico, con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 200 spettatori, per le manifestazioni sportive in luoghi chiusi. L’accesso sarà consentito solo ai possessori di abbonamento o di biglietto d’ingresso numerati.

Argomenti:

covid

Virtus Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *