Basket B, Virtus sconfitta, ma promette comunque bene

La Virtus Imola è uscita sconfitta al debutto contro Jesi, ma ci sono anche note positive. Come la prestazione di Jacopo Aglio, 28 minuti, 20 punti, 7 rimbalzi e un 22 di valutazione, ma soprattutto è sempre stato in grado di dare una spinta alla propria squadra. «Sapevamo di incontrare una squadra molto forte – afferma il capitano – piena di giocatori esperti della categoria e soprattutto con molti tiratori, come poi si è visto in partita (Jesi ha segnato dodici triple, ndr). Abbiamo comunque avuto un giusto approccio perché fino alla fine non abbiamo smesso di giocare e combattere, anche negli ultimi 40” in cui abbiamo sicuramente pagato l’inesperienza di certe situazioni. Sono contento di aver dato il mio contributo anche se sarà difficile ripetersi».

L’obiettivo della Virtus rimane sempre lo stesso, ovvero quello di rimanere in serie B anche nella stagione 2023-24, ma Aglio non nasconde la sua ambizione. «La prima sconfitta non cambia sicuramente il nostro obiettivo stagionale, che rimane quello di mantenere la categoria. Vedremo poi nell’arco del campionato se alzare l’asticella delle aspettative. Siamo una squadra giovane che ha ancora molti aspetti su cui migliorare e quindi continueremo ad allenarci con impegno per portare le prime vittorie a casa. Io sicuramente voglio migliorare il mio aspetto di gioco e contribuire sempre alla causa».

Già la prossima giornata, però, la squadra imolese dovrà affrontare un avversario molto insidioso come i Blacks Faenza, in un ambiente caldo come quello del PalaCattani. «Ci aspetta una partita molto complicata, perché Faenza ha costruito una squadra per vincere il campionato. L’anno scorso ho visto qualche loro partita e quindi conosco le principali qualità di alcuni giocatori; hanno ambizioni diverse dalle nostre ma noi giocheremo questo derby con la stessa grinta di sempre, come se fosse una partita normalissima, poi alla fine dei 40 minuti si vedrà».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui