Basket B, sconfitte esterne per Rimini e Faenza

Un turno infrasettimanale amaro per le romagnole: la RivieraBanca Rimini continua il suo momento negativo e cade anche ad Ozzano in un finale punto a punto. Finisce 77-74 e decisive risultano la stoppata di Bedin su Rivali a 10” dalla fine e la tripla mancata da Simoncelli sulla sirena che avrebbe portato la sfida all’overtime. Prima sconfitta della seconda fase per la Rekico, che si inchina alla capolista Livorno. Incredibile la precisione dei labronici nel tiro da 3 punti: 15/30. Faenza perde Filippini per infortunio ma resta in scia fino al 69-64 e poi si arrende al rush finale guidato da Ricci, Marchini (15 punti senza errori al tiro) e Forte.

Questi i risultati della sesta giornata della seconda fase: San Miniato-Alba 82-66, Empoli-Omegna 69-79, Firenze-Oleggio 62-59, Piombino-Alessandria 101-78, Livorno-Faenza 85-70,
Ozzano-Rbr Rimini 77-74, Cecina-Imola rinviata, Chiusi-Tigers Cesena rinviata.

La classifica del Girone A:

Livorno 32 punti; San Miniato** 28; Chiusi***** 26; Omegna**, Faenza* e Rbr Rimini* 24; Tigers Cesena* e Firenze 18; Imola* ed Empoli 16; Cecina***, Alba**, Oleggio** e Ozzano 14; Piombino* 12; Alessandria* 2 (* partite in meno).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui