Basket B, RivieraBanca si è rimessa in moto e punta sempre in alto – Gallery

E’ ufficialmente cominciata la stagione 2021-2022 per RivieraBanca che ieri sera si è ritrovata insieme a tifosi, soci e stampa presso il Barrumba per presentare roster e staff tecnico che saranno protagonisti nel prossimo campionato, con particolare attenzione ai numerosi volti nuovi che varcheranno le porte del Flaminio, a partire da coach Mattia Ferrari. Oggi, invece, partirà il vero e proprio lavoro sul campo con l’obiettivo di arrivare pronti e competitivi all’impegno di Supercoppa previsto per i primi di settembre nonché, ovviamente, all’esordio in campionato in programma domenica 3 ottobre a Rieti contro la Real Sebastiani.

“Ho allenato in tante piazze italiane, ma qui sento che si gioca per un’intera comunità. – così il nuovo allenatore Mattia Ferrari – Questo progetto è spinto da tante componenti, ho voglia di riportare la squadra dove merita. Spero che i tifosi si divertano a vederci giocare, voglio una pallacanestro riconoscibile ed emozionante. Giocare in un palazzetto storico come il Flaminio ti provoca delle sensazioni incredibili, dovremo costruire una cosa unica tra i giocatori.”

“Sono un romagnolo adottato in quanto sto a Ravenna, so bene il calore che può dare la Romagna. – così Stefano Masciadri, uno dei tanti nuovi acquisti di RBR – Ci aspettiamo tanto da questa stagione, vogliamo giocare davanti al pubblico.”

“Non ho mai visto così tanto entusiasmo ad una presentazione. – le parole di Marco Arrigoni, ala grande ex Crema – Abbiamo un obiettivo importante, darò tanta intensità.”

“Sarò a disposizione della squadra al 100%. – dice Andrea Tassinari, fresco campione italiano 3×3 – Fornirò tutto il contributo necessario al coach ed ai miei compagni.”

“A Rimini si respira un’aria importante. – chiude il cerchio dei ‘nuovi’ Andrea Saccaggi, proveniente da Agrigento – Sono sicuro che il pubblico ci darà tutto il suo calore, noi siamo pronti a dare il massimo.”

La serata è stata anche l’occasione per presentare un accordo di collaborazione tra RBR e Rimini Social Club, una rete d’imprenditori riminesi, che insieme all’Amministrazione Comunale hanno deciso di impegnarsi in un progetto di riqualificazione dei campetti interni alla città.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui