Basket B, RivieraBanca pensa a Mattia Ferrari come nuovo coach

Sono giorni di grande fermento in casa RivieraBanca Rimini, con la società che rilancia sia sul piano della programmazione (con coach Bernardi referente dell’area tecnica) sia per quanto riguarda la prima squadra. Detto che la società ha già deciso il nome del nuovo capo-allenatore biancorosso, l’amministratore delegato Paolo Carasso dice che «non è da escludere una soluzione interna», ma sembra non essere presa in considerazione la pista che porta a Ceccarelli, appena uscito dalla C Silver con gli Angels e probabilmente mira a tornare su una panchina di A2. Il profilo che sembra piacere a RivieraBanca è quello di Mattia Ferrari, 46enne coach con un recente passato a Legnano e ultimamente a Casale Monferrato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui