Basket B, RivieraBanca passa a Piombino con una super rimonta

Colpo grosso di RivieraBanca, che sbanca Piombino con una rimonta fantastica negli ultimi cinque minuti (75-76). Pronti via e Piombino colpisce subito da tre punti con Venucci e Bianchi (10-4 al 5′), Rimini risponde con capitan Rinaldi prima che Turel segni 5 punti consecutivi (15-6 all’8′), ma Moffa ed Ambrosin non ci stanno ed accorciano le distanze (17-10 al 9′). Crow e Fumagalli provano a contenere le bombe di Tracchi e Bianchi in apertura di secondo quarto (23-17 al 12′), ma Eliantonio e Turel fanno +10 Piombino (29-19 al 14′); due triple di Rinaldi e Broglia riducono il distacco dai toscani che però allungano di nuovo con Eliantonio e Bianchi (39-31 a 52″ dalla fine del primo tempo). Al rientro degli spogliatoi Rimini continua a subire l’iniziativa di Eliantonio e compagni che mantengono salda la doppia cifra di vantaggio forzando un timeout di Bernardi (45-35 al 23′), Mladenov ed Ambrosin provano a riavvicinarsi per Rimini (48-43 al 26′) ma Turel e Mazzantini combinano per il nuovo +10 in favore dei padroni di casa che chiudono un terzo quarto dominato dalle difese (54-44). Botta e risposta per cominciare gli ultimi 10′ con Bianchi e Tracchi che segnano da tre punti cui rispondono Simoncelli, Rivali e la tripla di Fumagalli (60-51 al 32′). Eliantonio segna due canestri consecutivi prima che la bomba di Turel valga il +16 Piombino (67-51 al 34′), Rinaldi e Mladenov provano a contenere le perdite ma Eliantonio e Mazzantini rispondono a tono (71-55 al 35′). Rimini accorcia con i canestri di Mladenov e Rivali e la bomba di Rinaldi (73-62 al 37′), torna sotto la doppia cifra di svantaggio con i liberi di Rivali (73-64 al 38′) e grazie ad un micidiale parziale di 8-0 firmato interamente da Simoncelli si porta sul -1 (73-72 a 41″ dalla fine): Broglia segna il canestro del sorpasso a 30″ dalla fine, ma Mazzantini fa percorso netto ai liberi per il nuovo +1 Piombino. A 10″ dalla fine la decide Simoncelli con 2/2 dalla lunetta, poi Rimini difende con grande cuore l’ultimo attacco dei padroni di casa e può festeggiare i due punti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui