Basket B, RivieraBanca non vuole brutte sorprese contro Giulianova

Un lunedì sera in campo per RivieraBanca Rimini, che alle 20.30 riceve al Flaminio Giulianova (in teoria in casa, ma ha chiesto l’inversione di campo). Un posticipo (biglietto unico 5 euro) che non dovrebbe riservare sorprese, con tutti i pronostici che pendono verso Rimini. “Di semplice non c’è assolutamente nulla – avvisa il vice Simone Brugè – è vero che Giulianova non viene da un bel periodo perchè ha perso delle partite in maniera anche abbastanza netta, però è sempre stata in partita per i primi 20′. E’ una squadra da non sottovalutare: dovremo dare subito un certo impatto alla partita, questo sarà un fattore importantissimo, e rimanere concentrati sul piano tecnico-tattico della partita. Giulianova è una squadra atipica perchè rispetto ad inizio stagione è rimasto solo Cianci come lungo, spesso gioca con cinque esterni e questa cosa può mettere in difficoltà noi così come altre squadre, ad esempio Cesena nell’ultima trasferta”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui