Basket B, RivieraBanca, niente scherzi contro la Sutor

Una domenica sulla carta agevole per RivieraBanca Rimini, che domani alle 18 riceve il fanalino di coda Sutor Montegranaro: “E’ una squadra che arriva al Flaminio senza nulla da perdere – dice il vice Larry Middleton – se giocheranno senza troppi pensieri potrebbero metterci in difficoltà. Noi dovremo essere bravi a giocare la nostra pallacanestro e rimanere sul pezzo”. Sulle prospettive dei biancorossi, Middleton continua così: “Con tutti gli infortuni di quest’anno credo che la squadra abbia un grande margine di crescita, le potenzialità sono ancora molto alte ma credo che siamo già al 70-75% del nostro percorso. Spero che recuperando tutti i giocatori riusciremo ad allenarci nel modo migliore per preparare un buon fine di campionato”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui