Basket B, RivieraBanca fa il colpaccio a Roseto (79-82)

Comincia alla grande per RivieraBanca la finale play-off che vale la promozione in A2. I biancorossi di Mattia Ferrari passano 79-82 sull’infuocato parquet di Roseto (violato solo una volta prima d’ora) e ora conducono la serie in attesa della seconda partita che si svolgerà martedì sera sempre in Abruzzo.

Difesa e triple le chiavi del successo biancorosso. Una Rinascita subito in palla che ha tolto i riferimenti ai primattori rosetani e ha colpito con regolarità, con 13 triple a bersaglio nell’arco dei 40 minuti. Ferrari ha sempre trovato un protagonista diverso, anche quando Roseto ha svoltato salendo pericolosamente a +6.

Nel finale è uscita tutta la classe di Tassinari protagonista di una bomba chiave, di un paio di assist per i suoi compagni e di quei tiri liberi che hanno blindato il successo romagnolo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui