RIMINI – È finalmente partita la preparazione di Riviera Banca Basket Rimini in vista della stagione 2020-2021. I biancorossi hanno svolto il primo allenamento ieri mattina al PalaSGR di Santarcangelo, partendo con un po’ di lavoro atletico sotto la guida del preparatore Marco Bernardi e alla fine della seduta una mini-sessione di tiro. Questo sarà il leit motiv della prima settimana: allenamento solo la mattina dalle 10 alle 12, mentre dal prossimo lunedì si comincerà gradualmente a inserire il lavoro con il pallone e a parlare di tattica.

L’obiettivo, oltre a quello di inserire al meglio i nuovi acquisti nei piani tecnici del coach, è favorire la migliore ripresa della condizione per i giocatori dopo cinque mesi lontani dal campo.

La prima uscita ufficiale per la truppa di Massimo Bernardi è fissata per l’11 ottobre con l’esordio in Supercoppa in quel di Cesena, seguito dalle sfide casalinghe contro Imola e Faenza.

I biancorossi si sono già organizzati per arrivare nella migliore condizione possibile a questo appuntamento che precede l’inizio del campionato programmando amichevoli di lusso: il 19 settembre la sfida contro l’Unieuro Forlì mentre il 24 sarà la volta dell’OraSì Ravenna, le due formazioni romagnole di punta, entrambe protagoniste nel campionato di A2. Successivamente Rinaldi e compagni se la vedranno contro i Tigers Cesena (30 settembre) e la Rekico Faenza (3 ottobre), squadre con cui ci saranno poi confronti diretti prima in Supercoppa e successivamente in campionato.

Argomenti:

OraSì

raduno

Unieuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *