Basket B play-off, Rimini, niente festa: Roseto sbanca il Flaminio (70-77)

RivieraBanca Basket Rimini-Pallacanestro Roseto 70-77 (parziali 17-17, 39-34, 60-62)
RIMINI: Saccaggi 17 (1/1, 5/11), Scarponi 16 (2/4, 4/5), Tassinari 13 (4/4, 1/5), Arrigoni 10 (5/6, 0/2), Masciadri 6 (0/3, 2/3), Bedetti 5 (1/1, 1/3), Rinaldi 3 (1/2, 0/1), Rivali (0/2, 0/2), Fabiani, Rossi NE, Mladenov NE, D’Argenzio NE. All. Ferrari.
ROSETO: Nikolic 22 (8/14, 0/1), Amoroso 19 (0/1, 6/11), Ruggiero 9 (3/4 da tre), Mei 7 (2/3, 1/2), Serafini 7 (2/5, 1/3), Pastore 6 (3/4, 0/2), Di Emidio 5 (2/3, 0/3), Zampogna 2 (1/1, 0/3), Mraovic NE, Bassi NE. All. Quaglia.

Poteva essere la serata del 3-0 e del salto immediato in A2 per Rimini, che invece deve arrendersi 70-77 (17-17, 39-34, 60-62) in garatre con Roseto, che si porta sul 2-1 nella serie finale. In un Flaminio vestito a festa, fallisce il primo match point per la serie A RivieraBanca che dopo una partita punto a punto è davvero vibrante cede nel finale 70-77 in un palasport di casa bollente e pieno in ogni ordine di posto. Salta ancora quindi il fattore campo, con Rimini che conduce comunque 2-1 nella serie. Tra i rosetani top scorer i soliti Nikolic (22) e Amoroso (19), mentre tra i biancorossi di coach Ferrari  Saccaggi (17) e Scarponi (16) sugli scudi. Domenica alle 19 si torna ancora al Flaminio per gara 4. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui