RIMINI – Giorni caldi in casa RivieraBanca ed in generale per tutto il campionato di serie B. La Lega Nazionale Pallacanestro ha infatti reso noto il calendario e guardando in casa Rimini, i biancorossi di Massimo Bernardi debutteranno tra le mura amiche del Flaminio ospitando il Basket Golfo Piombino. Partirà così la stagione della squadra romagnola che si appresta a vivere un campionato di alto livello, grazie all’ulteriore solidità acquisita dal progetto sia a livello tecnico che societario. Dopo un’estate in cui si era parlato anche di un possibile ripescaggio in A2, RivieraBanca sta continuando a pieno ritmo la sua preparazione e si appresta a disputare la sua seconda serie B dopo l’interruzione per Covid lo scorso marzo, con l’ambizione di ripetere se non migliorare il già ottimo piazzamento ottenuto lo scorso anno del quarto posto in classifica.

«C’è grande entusiasmo da parte di tutti, era davvero troppo tempo che non respiravamo pallacanestro in campo ed in spogliatoio – queste le parole di Alexander Simoncelli, confermato in maglia biancorossa dopo essere arrivato nel mese di gennaio da Chieti – Abbiamo iniziato da pochi giorni, ma già stiamo lavorando bene tutti. Ognuno di noi sa bene qual è l’obiettivo di questa stagione ma questo non ci crea tensione, ci alleniamo sereni e sempre più tosti giorno dopo giorno».

Come reagirete ad un’eventuale assenza di pubblico al Flaminio? «Sono sicuro che giocheremo tutte le partite al 110 per cento sia col Flaminio aperto che chiuso. E’ normale che la speranza mia e di tutti i miei compagni sia quella di poter giocare davanti ai nostri tifosi il più presto possibile, vogliamo divertirci insieme a loro perché sappiamo bene quanto possano essere un fattore importante per noi».

In cosa vuole migliorare Simoncelli nella stagione 2020-2021? «In primis non solo io ma tutta la squadra dovrà riprendere feeling con il pallone ed in generale con tutti gli aspetti del basket giocato. Si può sempre migliorare sotto ogni aspetto, tecnico e non, ma onestamente mi auguro che durante questa mia seconda stagione in biancorosso la pandemia ci lasci fare ciò che amiamo di più: poter giocare con la nostra gente in tranquillità».

Argomenti:

B girone A

RivieraBanca

simoncelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *