Basket B, Monteventi: “Contro Rimini il pubblico sarà l’arma in più dei Raggisolaris”

È tempo di derby al PalaCattani. Domenica alle 18 i Raggisolaris ospiteranno la RivieraBanca Rimini, terza forza del campionato, che sta vivendo un ottimo momento dal lato fisico e tecnico come dimostra anche il terzo posto in classifica con due partite ancora da recuperare.

I biglietti si possono acquistare on line sul circuito Live Ticket fino alla palla due oppure domenica dalle 17 alle biglietterie del PalaCattani. È stata Rimini ad aggiudicarsi il match d’andata grazie ad un ottimo secondo tempo che le ha permessi di vincere 76-65. Quella di domenica sarà la sesta sfida tra le due squadre tra campionato e Supercoppa con i Raggisolaris che conducono 3-2.

“Rimini ha chiuso il girone andata tra le prime tre posizioni – spiega il secondo assistente Iacopo Monteventi – ed è di sicuro una delle squadre più forti del girone ed inoltre ha grandi ambizioni di salire di categoria. Ha un roster ben costruito e molto lungo, con tante armi che ci possono fare male come il tiro da tre e il gioco vicino a canestro. La Rinascita Basket Rimini ha tanti giocatori con punti nelle mani come Saccaggi (oggi in dubbio, ndr), bravo nelle conclusioni dall’arco, oppure lunghi d’esperienza che sanno farsi valere nel pitturato catturando rimbalzi e segnando punti come Rinaldi e Masciadri, entrambi con una lunga esperienza in A2, Arrigoni e Bedetti. In cabina di regia ci sono Tassinari e Rivali (quest’ultimo indisponibile, ndr) playmaker che sanno mettere in ritmo i compagni e far giocare la squadra in transizione. Sono certo che anche in questa occasione il pubblico sarà la nostra arma in più e ci darà la spinta per giocare un’ottima partita”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui