Basket B, La Virtus supera i Tigers nel derby, bene anche Faenza e Andrea Costa

Tutto facile per la Virtus Imola che controlla i Tigers Romagna per 63-82 nel derby di Cervia. Dopo un primo quarto equilibrato chiuso sul 13-12 è nel secondo che gli ospiti mettono la freccia lasciando sul posto gli avversari. La partita al 20′ è ferma sul 25-41 e da lì in poi una velocità di navigazione del tutto simile ha perso una vittoria in larga scala e senza troppa fatica. Mladenov domina il match con 29 punti ed una prestazione totale.

Un allenamento ad alto ritmo per i Blaks Faenza che senza affanni superano Empoli per 89-64. Sostanzialmente non c’è mai partita con i ragazzi di coach Gigi Garelli che dominano sin dal suo incipit, 18-9 e volano anche sul +37 del 60-23 subito all’inizio della ripresa. Secondo posto ancora condiviso con Fabriano in un testa a testa a distanza.

Due punti preziosi per l’Andrea Costa che batte 83-78 San Miniato davanti al proprio pubblico del Palaruggi. Una partita costantemente giocata punto a punto è decisa solo da un ultimo quarto da 16-7 in favore di coach Grandi. Il migliore tra i biancorossi è Alex Ranuzzi che chiude con 19 marcature.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui