Basket B, la Virtus si prende il derby di Imola sull’Andrea Costa, cadono Faenza e Tigers VIDEO

Con una prestazione sublime la Virtus Imola s’impone nel derby contro l’Andrea Costa per 87-68. I gialloneri di coach Regazzi prendono il comando delle operazioni sulla fine del primo quarto chiuso sul 25-16 e da lì in poi sono sostanzialmente inarrestabili con un secondo tempo da 47-32 totale. Morara ed Aglio sono i veri trascinatori dei gialloneri e combinano rispettivamente 20 e 17 punti, dall’altra parte non Trentin e Tognacci che si fermano a 14.

Sconfitta inaspettata per Faenza che cade malamente a San Miniato per 80-76. Un passo falso inaspettato per i ragazzi di coach Gigi Garelli che così perdono la testa della classifica. La partita sembrava in pieno controllo dei blacks che ne secondo tempo si sfaldano e nel finale punto a punto non riescono a ribaltare l’inerzia ormai tutta verso i toscani. Sebastian Vico è il migliore dei suoi con 21 punti.

Nulla da fare anche per i Tigers Romagna che non vanno oltre l’83-76 sull’ostico campo di Fiorenzuola. I neroarancio conducono le operazioni, senza mai prendere il largo sino al 26′. Dal 51-50 arriva il sorpasso e il pallino del gioco passa nelle mani dei padroni di casa che finale gestiscono con lucidità ed esperienza l’esiguo vantaggio conquistato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui