Basket B, La Virtus Imola sbanca Faenza, Andrea Costa batte Fabriano, Tigers a piombo

Sorpresa nel derby del PalaCattani dove la Virtus Imola batte i ben più quotati Blacks Faenza per 68-80. Grazie ad un Mladenov super la compagine imolese conduce con costanza dal primo quarto in avanti con i ragazzi di coach Garelli mai realmente in grado di inseguire con costanza.

Ha la meglio in un finale punto a punto l’Andrea Costa Imola su Fabriano. Decisivi gli ultimi 3′ con le triple di Ranuzzi e Restelli che mandano in paradiso i biancorossi davanti al pubblico del Palaruggi, sventando così la rimonta dei marchigiani capaci di risalire dal -15 durante il primo tempo.

Notte fonda in casa Tigers Romagna. Nell’esordio davanti al nuovo pubblico di Cervia i ragazzi di coach Domizzioli non vanno oltre il 64-89 contro una Firenze che non dà nemmeno l’impressione di alzare troppo i giri del motore.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui