Basket B, inizio vincente per Imola e Faenza, RivieraBanca ko nel big-match di Rieti VIDEO

Niente da fare per RivieraBanca Rimini, sconfitta 77-67 nel debutto a Rieti nel big-match in casa della Real Sebastiani. I ragazzi di Ferrari hanno lottato a lungo alla pari con i laziali, che a metà dell’ultimo quarto volano sul +10 (66-56) e poi riescono a tenere i romagnoli a distanza di sicurezza. Per Rimini top scorer Saccaggi con 23 punti e 6/7 da due punti (ma appena 2/10 da tre). Per Rieti 22 punti di Loschi e 18 di Traini.

Il derby Andrea Costa Imola-Tigers Cesena premia Imola, che vince meritatamente con il punteggio finale di 79-72 al termine di una partita combattuta dal primo all’ultimo minuto. La differenza i padroni di casa la fanno negli ultimi 3 minuti con i canestri in contropiede di Wiltshire e Cusenza. Tra i biancorossi 15 punti per Carnovali, a Cesena non bastano i 23 di Mascherpa.

Faenza prosegue il suo momento d’oro e, dopo la conquista della Supercoppa, parte bene anche in campionato, superando Ancona 77-64. Non inganni il margine, ingrossato solo nel finale: è stato invero un match equilibrato e di sorpassi, di cui i Raggisolaris hanno trovato le chiavi in una seconda metà gara di grande lucidità, prendendo le mosse da un break di 11-0 a fine terzo quarto. Cinque gli elementi di Serra in doppia cifra, con titolo di MvP da assegnare ancora a Poggi (16 punti, 9 rimbalzi, 31 di valutazione)

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui