Basket B, i Tigers sono guariti? A Montegranaro la risposta

La dimensione della costanza è qualcosa di sconosciuto nella stagione dei Tigers, capaci di tutto ed il contrario di tutto a distanza di pochissimi giorni. Dopo la vittoria in casa contro l’Npc Rieti, al cambio la terza forza del girone, ci si può davvero aspettare di tutto nella trasferta odierna (ore 18) sul campo della Sutor Montegranaro, fanalino di coda. Non di poco conto quest’ultimo aspetto perché la vittoria della scorsa settimana della diretta rivale Civitanova, ha messo i giallo canarino con un mezzo piede nella fossa per la retrocessione diretta.

I tigrati hanno bisogno di ripartire dalla difesa messa in campo domenica scorsa al Carisport e unirci la maturità. Serve dimostrare di essere pronti a partite per la zona salvezza in un catino tanto pericoloso quanto caldo quale la “Bombonera” di Montegranaro. Se si parla di esperienza ha forse qualche panino da mangiare René Ndour, centro reduce dalla miglior partita in campionato ed alla ricerca anche personale di continuità. «Per noi è una partita importante in cui dovremo essere bravi a portare a casa il risultato. Per farlo è importante rispettare il piano partita a partire dalla difesa dove dovremo essere bravi a chiudere l’area. La fiducia presa nella nostra metà campo deve essere il mezzo per trovare fluidità offensiva come era successo contro Rieti. Ci presenteremo con l’umore alto e questo è sicuramente un punto a favore rispetto a 7 giorni fa».

Servono nuovi segnali anche dallo stesso lungo che però ha già conquistato i tifosi con il suo tiro morbido dalla media: «Se sono arrivato a fare una partita così importante il merito non è solo mio, ma anche dei miei compagni che continuano ad incitarmi e darmi consigli e fiducia. Mi ispiro a Shaquille O’Neal ed altri grandi del passato, ma sul tiro da quella distanza ho sempre lavorato sin da bambino. Il nuovo look di capelli (treccine alla Leao o Rijkaard a seconda dei gusti, ndr) non è stata una scaramanzia, era già tutto in programma».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui