Basket B, i Tigers scendono a Teramo a caccia di conferme

Cesena riparte e cerca gioie anche in trasferta. Cancellata, almeno quanto a morale, la sconfitta maturata a Jesi, grazie alla larghissima vittoria casalinga contro Roma, in un quanto mai opportuno e corroborante turno infrasettimanale, i Tigers Cesena scendono a Teramo con l’obiettivo di muovere la classifica. All’orizzonte però per Mascherpa e compagni si staglia una durissima battaglia lontano dalle mura amiche, in quello che può tranquillamente definirsi uno scontro diretto nell’affollata lotta per l’accesso ai playoff.

Teramo infatti si presenta al match del PalaScapriano con l’identico ruolino di marcia dei cesenati, con i quali compone un terzetto insieme a Faenza, ad appena due punti dall’attuale quota playoff rappresentata dai 12 di Senigallia. Punti pesanti dunque in palio in Abruzzo, contro una Teramo che sul parquet amico ne ha conquistati 6 battendo Ozzano, Montegranaro e LUISS Roma, oltre a rendere la vita molto complicata ad Imola. Non a caso al PalaScapriano la squadra di coach Salvemini realizza di media 66 punti, ovvero 10 in più rispetto al fatturato prodotto in trasferta. Riflettori puntati sui rimbalzi di Di Donato e l’eclettismo di Bertocco, esterno che, insieme alla guardia Marco Cucco, raccoglie buona parte del fatturato offensivo. Oltre il 50% con i 10 punti di media del playmaker Riccardo Bottioni.

Palla a due fissata per domenica 12 dicembre alle ore 18 al PalaScapriano di Teramo con diretta streaming in esclusiva su LNP Pass. Coppia toscana alla direzione arbitrale. Fischieranno infatti Alessio Chiarugi di Pontedera (PI) e Matteo Luchi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui