Basket B, Faenza corsara a San Miniato (80-91)

Giocando un partita fisica e di grande difesa collettiva per almeno 35’, Faenza espugna il difficile parquet di San Miniato, riacciuffandola in classifica, sul terzo affollato gradino. Con Petrucci preciso e Filippini a dominare sotto i tabelloni, la Rekico ha incrementato il vantaggio dall’inizio della seconda frazione, fino a raggiungere il +25 a 5’ dal gong, poi l’orgoglio dei toscani e il rilassamento mentale dei neroverdi ha compresso il margine. Sabato a Chiusi ultimo match per gli uomini di Serra, decisivo ai termini del ranking finale per i playoff

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui