FAENZA – Dal Camerun alla Rekico Faenza: Keller Cedric Ly-Lee Danwe compirà 19 anni il 9 novembre, è alto 204 centimetri e nella vita vuole fare il pivot. Ha energia e una grande prestanza fisica. Ha firmato per un anno e nel suo palmares vanta un titolo italiano vinto con l’Under 18 Eccellenza dell’Honey Sport City Roma nella stagione 2018-2019. Ly-Lee è nato a Yaoundè e ha iniziato la sua carriera sportiva come calciatore, scoprendo la pallacanestro soltanto a 12 anni su consiglio del suo allenatore di calcio, che lo riteneva troppo alto per giocare a calcio. Arrivato in Italia nel 2016, entra subito a far parte del settore giovanile dell’Honey Sport City Roma dove gioca nell’Under 16. Dopo cinque mesi, le sue qualità diventano ben note nella Capitale, tanto da portarlo a dividersi tra settore giovanile dell’HSC e Virtus Roma di A2. Nel 2017-2018, grazie al doppio tesseramento, gioca nell’Under 18 Eccellenza dell’HSC e in C Silver nelle Stelle Marine Ostia, ma è l’annata 2018-2019 la più importante nella carriera di Ly-Lee. A livello giovanile si laurea campione d’Italia con l’Under 18 Eccellenza e debutta in serie B con la In Più Broker Roma. Nella stagione scorsa, mai conclusa, è ancora nell’Under 18 Eccellenza dell’HSC, mentre a livello seniores è una pedina importante della Petriana Roma in C Gold. E ora eccolo in Romagna, alla Rekico Faenza.

Argomenti:

camerun

Honey Sport City Roma

Ly-Lee

pallacanestro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *