Basket B, coach Ferrari: “RivieraBanca, niente scherzi con Montegranaro”

Appuntamento nelle Marche per RivieraBanca Rimini, in campo domenica alle 18 a Montegranaro in casa di un avversario sulla carta abbordabile, ma coach Mattia Ferrari avvisa: “Il fatto di pensare che possa essere semplice sarebbe un errore fatale, non esistono partite facili in questo campionato, a maggior ragione fuori casa e su un campo storicamente duro come quello di Montegranaro. Noi dovremo andare lì con grande intensità e solidità, giocare una partita vera come se andassimo in qualsiasi altro campo in Italia perchè ogni squadra merita lo stesso tipo di rispetto e preparazione. Le partite sono una storia a sè e soprattutto all’interno di un campionato gli scivoloni ed i momenti brutti ci sono sempre, la qualità di una squadra è portare a casa il risultato anche quando le cose sembrano facili poi magari si mettono male: bisogna essere pronti a tutti per ottenere i 2 punti”.

Rimini però ha già battuto i marchigiani. “La partita dell’11 settembre non conta assolutamente nulla, domani sarà una partita diversa: loro in casa hanno dimostrato di essere obiettivamente una squadra pericolosa, giocando fino all’ultimo possesso contro Ancona e Rieti. Il risultato della recente trasferta a Faenza non fotografa nel pieno la prestazione della squadra di Baldiraghi che al momento è ultima in classifica con una sola vittoria ma sicuramente in crescita

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui