Un primo passo importante per programmare la prossima annata sportiva. Matteo Battisti sarà il playmaker dei Tigers Cesena anche per la stagione 2020/21. Arrivato in arancionero tre anni fa da Jesi, Battisti giocherà a Cesena la sua terza stagione consecutiva. L’ultima, chiusa anzitempo con la trasferta di Porto Sant’Elpidio, ha portato in dote 6,4 punti e 2,1 assist di media oltre alla non trascurabile chiusura del percorso di studi all’Università. Di fatto un punto fermo nello scacchiere di Di Lorenzo, Battisti ha rinunciato a far valere i numeri di un biennale siglato prima della pandemia dimostrando attaccamento alla maglia, alla società e alla città. Queste le parole di Stefano Palazzi, direttore operativo che sta lavorando a strettissimo contatto con coach Di Lorenzo alla composizione della squadra: “Siamo molto contenti e orgogliosi, ma non stupiti, del fatto che Matteo abbia accettato un significativo adeguamento sugli emolumenti da corrispondergli, nonostante sussistesse un accordo economico legato al biennale sottoscritto lo scorso anno. Segno, questo, per nulla scontato, delle qualità tecniche e umane dell’atleta che non avrebbe avuto difficoltà ad accasarsi altrove, ma, soprattutto, segno di quanto abbia fortemente voluto tenersi la sua maglia e di quanto sia ormai legato alla società e alla città di Cesena”.

Argomenti:

Basket Cesena

Matteo Battisti

Tigers Cesena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *