Basket B, aspettando Trapani l’Andrea Costa si rimette in moto

Tornerà ad allenarsi al completo da oggi l’Andrea Costa al Pala Ruggi, dopo il ciclone Covid abbattutosi sul gruppo biancorosso nelle festività natalizie. I sei giocatori risultati positivi si sono negativizzati e hanno svolto le visite mediche necessarie per riottenere l’idoneità agonistica: resta ai box solo l’esterno Matteo Fussi (6’ giocati finora), ancora positivo.

A questo punto, salvo colpi di scena mai da escludere a priori in un periodo così difficile, Imola dovrebbe giocare regolarmente il match di domenica fra le mura amiche contro Senigallia, ultimo turno del girone d’andata.

Il 35% della capienza e l’obbligo di indossare le mascherini Ffp2 sono le misure con cui dovrà raffrontarsi il popolo biancorosso, quindi al Ruggi potranno entrare al massimo 700 spettatori.

Da ricordare come l’Andrea Costa non giochi una partita ufficiale dalla sconfitta di Ozzano sabato 18 dicembre. Ancora fuori causa, per il recente intervento al ginocchio, Emanuele Trapani.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui