Basket A2 Unieuro, Radìc: “Mi stimola giocare i play-off per vincerli”

Un allenamento e subito in campo domani con l’Unieuro in garauno dei quarti di finale play-off contro l’Eurobasket Roma. Ivica Radic, il centro croato di 2.08 neo acquisto della squadra biancorossa è pronto a tuffarsi nella sua terza avventura stagionale dopo quelle con le maglie del Wloclawek in Polonia e di Cantù in serie A dove è stato impegnato sino a 10 giorni fa.
«Ringrazio Forlì per avermi scelto e io ho accettato la proposta perché mi stimolava giocare i play-off in una squadra che li affronta con l’obiettivo di vincerli – ha esordito il lungo -. Io cercherò di aiutarla in tutti i modi con quelle che sono le mie caratteristiche: difesa, rimbalzi e gioco uno contro uno spalle a canestro. Ritengo di essere un giocatore d’area e di energia e la prospettiva di esordire immediatamente in una gara così importante come la prima di una serie di post season, non mi spaventa. Ormai credo di avere esperienza anche di queste situazioni e del campionato italiano»
Radic indosserà la maglia numero 11 e il general manager Renato pasquali sul suo arrivo afferma: «Sappiamo che non ricopre lo stesso ruolo di Rush, ma Radic che ringrazio per la motivazione con cui si è messo a nostra disposizione, può darci un’aggiunta di presenza in area e fisicità a rimbalzo che ci è comunque assai utile».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui