Basket A2, Unieuro carica per l’ostacolo Chieti

Tempo di sesta giornata di campionato per l’Unieuro, in campo domenica al Pala Galassi (ore 18) contro la Lux Chieti Basket 1974. Così coach Sandro Dell’Agnello in conferenza stampa: “Sono contento perché veniamo da una settimana di lavoro al completo, anche se il livello di forma dei giocatori è abbastanza eterogeneo, visti gli stop che alcuni hanno avuto. Ora dobbiamo trovare il giusto equilibrio: abbiamo fatto veramente pochi allenamenti insieme, quindi dobbiamo trovare armonia e fluidità, nelle varie fasi di gioco”.

All’Unieuro Arena arriva Chieti, già affrontata in SuperCoppa: “Sarà una partita diversa, anche solo per il fatto che in quella gara c’erano assenti, sia da noi, sia da loro. Hanno un ottimo quintetto ed hanno veterani del campionato che sanno interpretare le varie situazioni di gioco indipendentemente dal canovaccio tecnico. Però, mai come domani, noi dobbiamo pensare soprattutto a noi stessi”.

Quella di domani sarà la seconda partita di campionato, in un calendario che rischia di essere in continua evoluzione: “Ci siamo detti di pensare solo al presente, e di allenarci e giocare dimenticando tutto il resto, che sia il calendario o gli eventuali assenti. È anche una questione mentale: se si pensa a quello, c’è il rischio di crearsi alibi. E allora, oggi pensiamo a Chieti a fare del nostro meglio per giocare bene e vincere la partita, senza guardare troppo avanti”.

 La gara sarà trasmessa in diretta da TeleRomagna (canale 74 DTV in Romagna e a Bologna) e su LNP Pass a questo link https://bit.ly/3omMaqS.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui